Pubblicità Beruby Italia

Promozione IoArte

giovedì 22 agosto 2013

Era (forse) meglio prima

Salve a tutti!

Oggi niente "consigli di lettura", non stavolta.
In questa occasione voglio raccontarvi una storiellina che ha in sé un lato misterioso.
Oggi pomeriggio sono stato in biblioteca.
Ieri sera avevo prenotato da casa, attraverso il sistema di prenotazione online, il romanzo "L'isola inaudita" di Eduardo Mendoza e oggi non vedevo l'ora di ritirare il romanzo in questione così da verificare se Eduardo Mendoza mi potesse piacere come scrittore; se fosse, insomma, bravo come mi è stato detto.
Arrivato al banco delle bibliotecarie però ho trovato ad aspettarmi, per dir così, una sorpresa.
Pur comparendo, sul mio profilo, "in verde" e cioè come "pronto per il ritiro", nel registro prenotazioni della biblioteca l'ordine non risultava.
Ed infatti come ho poi verificato io stesso poco dopo tramite un "terminale di consultazione archivi" il romanzo di Eduardo Mendoza risultava ancora "a scaffale" e non, come avrebbe invece dovuto essere, "in prestito" o, al limite, "in prenotazione".
Boh…
Ho idea che, come si sente ripetere dai nostalgici dei bei tempi andati, "era meglio prima".
Quando cioè la tecnologia non la faceva ancora da "madre padrona" in biblioteca.
Concludendo con una battuta, parafrasando il titolo della mia "mancata lettura serale" questo è, senza dubbio, un "mistero inaudito"! :)

Grazie a tutte e tutti voi per la pazienza e l'attenzione!
Buona serata e arrivederci alla prossima!

Con simpatia! :)
posted from Bloggeroid