Pubblicità Beruby Italia

Promozione IoArte

sabato 26 ottobre 2013

Un caleidoscopio di colori



Salve a tutti!

Quella che vi sto per presentare non è una recensione ma solamente un "commento in corso di lettura" dedicato ad uno dei romanzi più fenomenali della scena letteraria di questi tempi, ovvero "I colori che ho dentro" della bravissima Nadia Boccacci edito dalla Butterfly Edizioni della magnifica Argeta Brozi. Il romanzo di Nadia è un autentico capolavoro, un caleidoscopio di colori, colori caldi e passionali, colori freddi. Colori di ogni tipo e sfumatura. Gemma è una protagonista meravigliosa. La sua vita è un'alternanza di colori, una tavolozza da cui attingere, di volta in volta, il colore più adatto allo stato d'animo del momento.
Ad "aiutare" Gemma a scegliere, di volta in volta, la tonalità di colore del momento sono le persone che ha intorno. In base a questi input Gemma si trova in stati d'animo mutevoli, stati d'animo corrispondenti a tinte variabili; il grigio per l'incertezza relativa al suo fidanzato che nonostante dica di amarla continua a frequentare altre ragazze ma ciononostante continua a voler tenere il piede in due staffe, il giallo per i ricordi piacevoli legati alla "vecchia tata"; il blu della "furia fredda" legata all'addio di Gemma al fidanzato farfallone. Questi sono solo i primi colori della tavolozza di Gemma. Una tavolozza che ci regalerà ancora un'infinità di tonalità e arricchirà questo meraviglioso romanzo.Per presentarvi "I colori che ho dentro" della fantasmagorica Nadia Boccacci, meglio di come possa farlo io, vi presento un paio di video presentazioni dalla viva voce dell'autrice. Quale modo migliore per entrare appieno in un romanzo che sentirne parlare e sentirne leggere spezzoni dalla persona che quel romanzo ha partorito?

Grazie infinite a tutte e tutti voi per la pazienza e l'attenzione e arrivederci alla prossima!
Buona domenica e, come sempre, Buona lettura, meglio ancora se del meraviglioso "I colori che ho dentro" di Nadia Boccacci!

Con simpatia! :)