Pubblicità Beruby Italia

Promozione IoArte

venerdì 17 ottobre 2014

L'arte, la bellezza e il suo contrario

Salve a tutti!


Stasera torno tra voi dopo qualche giorno di assenza per parlarvi di un libro che ho acquistato di recente e del quale sono in trepidante attesa. Il libro in questione è un "saggio sullo stato dell'arte contemporanea" intitolato, come d'altronde anche questo mio piccolo intervento, "L'arte, la bellezza e il suo contrario" ed è un'opera scaturita dal talento di Andrea Barretta, giornalista e scrittore di origini campane, è infatti nato a Castellammare di Stabia, in Provincia di Napoli, ma da anni trapiantato a Brescia e edito da AB/Arte.
Visto che sto parlando di un libro che non ho ancora letto mi limiterò a citare dei passaggi presi da Internet. Per cominciare ecco a voi un passaggio preso "a prestito" dal sito Ioarte.org:
"Com’è possibile che in Italia, la patria della bellezza da sempre, si possa convivere con la bruttezza in un disinteresse collettivo? Qui troverai alcune risposte, ma se l’arte non ti dà né piacere né dispiacere, se non provi una vertigine in una cattedrale gotica e davanti a un dipinto di Rothko continui a credere che la “spiritualità” sia solo un’espressione religiosa, se per te conoscenza ed esistenza non hanno nulla in comune con l’estetica e senti indifferenza davanti alla “Pietà” di Michelangelo mentre ti diverte quella di Fabre, se hai solo certezze e nessun dubbio, se per te Duchamp è stato un furbetto del quartiere e Beuys l’esempio che tutti possono fare arte … non leggere questo libro, annota in prima pagina il giornalista e scrittore Andrea Barretta."

Per finire, poi commenterò a dovere il saggio "L'arte, la bellezza e il suo contrario" di Andrea Barretta una volta che l'avrò letto, vi invito ad acquistare il saggio "L'arte, la bellezza e il suo contrario" e per farlo meglio vi riporto quanto l'autore mi ha scritto su Facebook:
"Il libro è in offerta acquisto di euro 5 nella sede di ab/arte a Brescia in Vicolo San Nicola 6, oppure in spedizione con l'aggiunta di 3 euro per il costo postale. Tutto il ricavato andrà in beneficenza."

Quindi non cincischiate oltre ma correte ad accaparrarvi la vostra copia di "L'arte, la bellezza e il suo contrario" di Andrea  Barretta. Vi godrete un bel saggio ed in più farete anche del bene, che non guasta mai!



Grazie a tutte e tutti voi per la pazienza e l'attenzione e arrivederci alla prossima!
Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! :)