Pubblicità Beruby Italia

Promozione IoArte

mercoledì 1 ottobre 2014

Recensione di libri o di acquisti?



Salve a tutti!

Lo so!
Il titolo di questo mio nuovo intervento può suonare strano a tutta prima. Eppure come potrete vedere dal prosieguo ha un suo ben preciso significato. Non so quanti di voi facciano acquisti su eBay ma lì è buona creanza nonché una cosa fortemente raccomandata dai venditori il lasciare un feedback relativo all'acquisto. Poi i venditori faranno altrettanto con gli acquirenti di turno, valutandone la cordialità e la prontezza nel pagamento.
Questo serve ad introdurre la questione del giorno. Poco prima di andare a tavola per il pranzo stavo cercando, su Amazon.it, alcune notizie circa uno dei nuovi libri da me presi a prestito stamattina in biblioteca. Si tratta del romanzo di Virginia Woolf intitolato "Tra un atto e l'altro".
Dunque...
Mi sono collegato al sito di Amazon.it, ho digitato il titolo del romanzo, "Tra un atto e l'altro" appunto e mi sono messo a leggere la trama del romanzo. Continuando a leggere e scendendo nella schermata mi è caduto l'occhio sulla sezione recensioni e così mi sono lasciato incuriosire. Immaginatevi la sorpresa quando, leggendo l'unica recensione a quell'edizione del romanzo di Virginia Woolf, mi sono trovato davanti ad una recensione piuttosto strana. La recensione in questione, che riporto anche qui, in formato debitamente anonimo visto che, come usa dire in questi casi, "si dice il peccato, non il peccatore", era strana perchè non conteneva, com'è invece normale trovare nelle recensioni librarie, su Amazon.it ma non solo, una vera e propria recensione del romanzo bensì una recensione molto più centrata sull'acquisto vero e
proprio e non sull'articolo vero e proprio.


La cosa mi ha fatto pensare più ad uno dei feedback di eBay, ed ecco che torna il sito di aste online più famoso al Mondo, che non, come dicevo, ad una recensione libraria.
Forse, oltre che far accettare il regolamento, Amazon.it dovrebbe ricordare ai propri utenti che qualora si decida di recensire un libro, sia esso un saggio, un romanzo, una raccolta di poesie e così via, è opportuno incentrare la recensione sul romanzo in quanto tale e non tanto sul gradimento personale riguardante l'acquisto.

Grazie a tutte e tutti voi per la pazienza e l'attenzione che anche stavolta avete voluto dedicare ai miei sproloqui e arrivederci alla prossima!
Buon pomeriggio, Buona serata e, come sempre, Buona lettura!

Con simpatia! :)